FAQ TATTOO

Quanto costa un tatuaggio?

Non c’è un prezzo fisso per un tatuaggio. Il costo dipenderà sostanzialmente dallo stile richiesto, dalla sua grandezza e dalla zona del corpo in cui lo si vuole eseguire

Come posso sapere il costo di un tatuaggio ed in caso prenotarlo?

Puoi telefonare in studio, mandare una mail o scrivere sulle nostre pagine social; trovi tutto nella sezione “contatti” del sito, oppure puoi anche scriverci su Whatsapp, che trovi come tasto cliccabile sempre su questo sito. Preferiamo sempre fissare un colloquio preliminare senza impegno per discutere di persona la vostra idea, guardare la zona del corpo che vorreste tatuare e guidarvi così nella scelta dell’artista che fa per voi!

Nel caso non poteste passare fisicamente in studio, avremo bisogno che ad uno dei nostri contatti voi ci inviaste queste informazioni:

-il soggetto che vorreste tatuare e se avete uno stile di preferenza

-indicarci se richiedete uno specifico tatuatore o se vi possiamo consigliare noi chi farebbe più al caso vostro in base alla vostra idea

-eventuali fotografie di esempio

-dirci se lo vorreste a colori o in bianco e nero

-una grandezza più o meno in centimetri (usate un righello sulla pelle per stabilirlo)

-una foto della parte del corpo che vorreste tatuare

Se vengo in studio senza appuntamento, potete farmi un tatuaggio?

Preferiamo lavorare su appuntamento; se è un soggetto piccolo potete passare in studio e vedremo se qualcuno sarà disponibile per voi il giorno stesso. Per un tatuaggio di medie-grandi dimensioni necessitiamo di un appuntamento per poter disporre del tempo adeguato per la preparazione del disegno

Come si realizza un tatuaggio?

Per realizzare il vostro tatuaggio vi chiederemo il soggetto e se disponete di immagini di riferimento dello lo stile che desiderate. Il tatuatore vi chiederà tutti i dettagli necessari e preparerà un disegno, che potrà esser modificato sino a quando sarete soddisfatti!

Una volta che il disegno sarà da voi approvato, verrà stampato sulla vostra pelle tramite un inchiostro speciale e poi ripassato con le apposite macchinette per tatuaggio

Che attrezzatura si utilizza per fare un tatuaggio?

Il tatuaggio si realizza tramite l’utilizzo di apposite macchinette che, attraverso aghi sterili e monouso, inserirà un pigmento sottocutaneo di inchiostri certificati, testati e biocompatibili

Come faccio a sapere se il tatuaggio che voglio farmi mi starà bene?

Prima di eseguire un tatuaggio, il disegno vi verrà stampato sulla pelle tramite un apposito inchiostro, in modo da potervi dare l’idea di come il tatuaggio vi starà sul corpo. In quel momento potrete tranquillamente chiederci di provare a stampare il disegno su varie parti del corpo in modo da scegliere dove preferite farlo. Potrete anche decidere la dimensione del tatuaggio, e potremo provare diverse misure fino a trovare quella che preferite!

Che stili di tatuaggio posso trovare da voi?

Disponiamo di molti artisti, specializzati nella maggior parte degli stili di tatuaggio più richiesti. Da noi potrai trovare tatuaggio realistico, giapponese, lettering, geometrico, old-school, neo-traditional, tribale, fine line, blackwork, cartoon e tanto altro

Fare un tatuaggio è doloroso?

Il dolore di un tatuaggio è sempre soggettivo! Dipende dalla persona e dalla zona del corpo che si vuole tatuare.

I primi 10 minuti potrebbe dare un po’ di fastidio ma successivamente il corpo si abitua e il dolore diventa totalmente sopportabile!

Come si cura il tatuaggio?

Il tatuaggio va lavato due volte al giorno con un sapone neutro e successivamente va applicata una apposita crema, che avrà lo scopo di proteggere la ferita ed impedire che il tatuaggio si secchi e quindi si rovini. La crema va applicata 2-3 volte al giorno, mettendone poca, il tanto da mantenere il tatuaggio ben idratato. Evitare di mettere troppa crema facendo uno spesso strato o il tatuaggio non respirerebbe. Questa cura va seguita per 4 settimane, successivamente se le piccole crosticine persistono, si può continuare ad utilizzare la crema quanto necessario.

Nel nostro studio puoi trovare i prodotti specifici per la cura del tatuaggio, richiedili!

Posso fare sport dopo un tatuaggio?

Si può fare sport ma consigliamo almeno i primi giorni di tenere la zona non a contatto con vestiti sintetici ed attillati ed evitare gli sport dove il tatuaggio potrebbe subire sfregamenti o traumi. Evitare sport acquatici per 4 settimane

Cosa non devo fare dopo aver fatto un tatuaggio?

Per 4 settimane è tassativo il non esporlo al sole, bisogna inoltre evitare assolutamente bagni in piscina, lago, mare e saune.  Si può invece lavare in doccia o vasca da bagno già dopo 2-3 ore dall’esecuzione. Evitare vestiti sintetici ed attillati, non grattare mai il tatuaggio e soprattutto non lasciarlo seccare!

Il tatuaggio va ripassato? E quanto costa il ripasso?

Generalmente un tatuaggio non necessita un ripasso, ma ci sono alcune zone che potrebbero subire una perdita di colore e risultare in uno sbiadimento. Se necessario, il ripasso si potrà eseguire a guarigione avvenuta (circa 4-8 settimane) ed è completamente gratuito!

Come posso far sì che il mio tatuaggio rimanga bello per sempre?

Evita di prendere troppo sole anche a tatuaggio guarito! Altrimenti perderà brillantezza e dettagli! Utilizza sempre una crema solare ad alta protezione sul tatuaggio

Posso regalare un tatuaggio a qualcuno?

Certamente! Disponiamo di Voucher regalo di qualsiasi cifra desideriate!

Cancellate tatuaggi?

Noi non effettuiamo direttamente la rimozione, ma vi possiamo mettere in contatto con uno studio medico professionale di rimozione tatuaggi con laser.

Avrete diritto ad un 10% di sconto sulle sedute!

Eseguite coperture di tatuaggi?

Se riteniamo che sia un lavoro fattibile, sì! Vi chiederemo di fissare un appuntamento per valutare dal vivo se una copertura è effettivamente possibile, ed in tal caso vi forniremo anche le varie opzioni per un risultato ottimale, oppure vi consiglieremo di eseguire prima un lavoro di schiarimento tramite laser presso un centro a noi convenzionato

FAQ PIERCING

Quanto costa fare un piercing?

Il costo dipende dal tipo di gioiello che sceglierete di utilizzare e dalla posizione, quindi non esiste un prezzo fisso per i piercing

Quali piercing eseguite nel vostro studio?

Eseguiamo tutti i tipi di piercing corporali, inclusi quelli intimi, surface e microdermal

Che tipo di gioielli utilizzate per fare il piercing?

Come primo gioiello da inserire nel foro utilizziamo titanio certificato per implantologia, lo stesso metallo che si usa nelle protesi dentarie ed ortopediche, quindi con il massimo grado di biocompatibilità. Non è presente Nichel e quindi non ci sarà possibilità di avere intolleranze al materiale.

Insieme al gioiello in titanio vi possiamo offrire una vasta scelta di composizione con terminali in pietra, zirconi e anche oro!

Come devo fare con un piercing se devo fare una risonanza mangnetica, raggi-x o TAC?

I nostri piercing possono essere tenuti anche in caso di esami medici esattamente come si tiene una protesi dentaria. Vanno comunque rimossi su richiesta del tecnico o del medico se questi potrebbero interferire con la visione delle lastre. Contattateci per avere la certificazione del titanio che potrete esibire all’esame medico oppure per valutare una sostituzione con un gioiello temporaneo in materiale plastico se la zona dove si trova il piercing fosse da esaminare e questo potrebbe interferire

Che tecnica utilizzate per fare un piercing?

Ci avvaliamo della tecnica “freehand” ovvero senza l’ausilio di pinze. Non usiamo aghi cosiddetti cannula preferendo quelli progettati appositamente per il bodypiercing, meno dolorosi e traumatici e che consentono di ridurre praticamente a zero un possibile sanguinamento e accorciano la guarigione in quanto causano meno danno e trauma alla parte da forare

Fare un piercing è doloroso?

Fare un piercing non è una pratica indolore ma dipende comunque dalla tolleranza della persona e soprattutto dalla zona che decide di forare.

Utilizzando la tecnica freehand, possiamo garantire, rispetto all’uso di pinze e ago cannula, un dolore ed uno stress della zona da forare molto minore! Il tutto poi si svolge in pochissimi secondi e quindi risulta decisamente sopportabile!

Usate materiali sterili e monouso?

Certamente, la sicurezza sanitaria è la nostra prima preoccupazione. Ago e gioiello sono assolutamente monouso, sterilizzati in autoclave medica insieme a tutti i materiali necessari allo svolgimento della procedura.

L’autoclave viene sottoposta a periodici test che ne comprovano l’effettiva avvenuta sterilizzazione ed il corretto funzionamento

Fate anche i classici buchi alle orecchie? Anche ai bambini?

Sì, a bambini con più di 5 anni che abbiano la facoltà di richiedere espressamente di volerlo

Per i buchi alle orecchie utilizzate la pistola?

Assolutamente no, per i classici buchi ai lobi utilizziamo la stessa tecnica di un piercing tradizionale. La pistola spara-orecchini comporta un grande rischio sanitario e la gioielleria utilizzata non è adatta come primo foro e può portare a molti problemi di guarigione e cicatrizzazione

Eseguite anche dilatazioni ai lobi?

Sì, le eseguiamo anche di più millimetri insieme, compatibilmente con l’anatomia del cliente

Eseguite anche piercing genitali?

Sì, potete trovare delle fotografie esempio nella sezione “piercing” su questo sito

Come devo curare un piercing?

La cura di un piercing è molto semplice; va lavata la zona due volte al giorno, delicatamente, con un sapone neutro, e solamente in caso di presenza di un eccesso di crosticine si può utilizzare la soluzione fisiologica con una garza per rimuoverle

Cosa non devo fare dopo un piercing?

Per 4 settimane evitare di bagnarlo in piscina, lago, mare e terme. Evitare anche esposizione solare e stringere la zona con vestiti sintetici e troppo attillati.

Non toccarlo mai, non muoverlo, non girarlo e non rimuovere le crosticine con le mani. Non applicare nessun tipo di crema antibiotica o cicatrizzante e nemmeno disinfettanti

Posso fare sport dopo un piercing?

Sì, se non sono sport a rischio contatto fisico con la zona appena forata

Dopo aver fatto un piercing devo tornare in studio? Dopo quanto?

Generalmente vi chiediamo di passare in studio dopo 8 settimane per un controllo gratuito; vedremo se la guarigione procede in maniera ottimale e se è necessario un cambio gioiello con uno più corto e comodo rispetto a quello iniziale

Come posso fare se ho un problema con un piercing?

Potete passare in studio oppure scriverci ai nostri contatti, o scrivere direttamente su Whatsapp al nostro piercer Mario al numero +393407961782

Effettuate cambi di piercing anche se non è stato eseguito nel vostro studio?

Sì, se il vostro piercing non eseguito da noi è guarito, possiamo cambiare il gioiello con uno in vendita nel nostro studio

Posso comprare un piercing da regalare a qualcuno?

Sì, il nostro piercer vi seguirà nella scelta del piercing e sarà disponibile ad effettuare il cambio del gioiello gratuitamente alla persona a cui viene regalato.

Sono disponibili anche dei buoni regalo spendibili all’interno del nostro studio in gioielleria o nell’esecuzione di un piercing

Quanto costa cambiare un piercing?

Se acquistate un gioiello nel nostro studio, il nostro piercer vi effettuerà il cambio senza alcun costo aggiuntivo

FAQ TRUCCO PERMANENTE

Il trucco permanente è definitivo?

 No, si utilizzano dei pigmenti bioriassorbibili che vengono smaltiti dal nostro corpo con il tempo, necessitano quindi di ritocchi più o meno frequenti in maniera soggettiva. Questo evita viraggi di colori permanenti e permette di modificarne forma e colore in base alle esigenze, permette inoltre di lasciarlo sparire negli anni nel caso si decida di non ravvivarlo più.

Quali sono i tempi di guarigione e come avviene? Si crea molta crosta?

 Appena eseguito il trucco permanente è sempre più scuro; dal secondo/terzo giorno inizia a formarsi una sottile crosticina che cadrà naturalmente in circa 7/10 giorni, dopodiché il colore risulterà molto chiaro e appannato e riprenderà intensità dal 15esimo al 30esimo giorno. Al 30esimo giorno la guarigione sarà completata.

Mi piacerebbe farlo, ma sono indecisa/o perché non so come potrebbe modificare il mio viso, come posso fare?

Offriamo sempre una consulenza gratuita durante la quale effettuiamo una simulazione del lavoro finito; avrai quindi modo di vedere il cambiamento effettivo direttamente sul tuo viso. Per chi abita distante o non ha modo di venire in studio c’è la possibilità di ottenere una simulazione virtuale su una vostra foto e la consulenza per conoscerci e rispondere a tutte le vostre domande potrà essere effettuata in chiamata o videochiamata.

Quante sedute servono?

 È necessario effettuare una prima seduta ed un ritocco a distanza di 40/60 giorni, ma in alcuni casi può essere necessaria una terza seduta di ravvivamento.

È doloroso?

Non è doloroso, quello che si può percepire è un leggero fastidio, ma sempre soggettivo.

Posso tatuarmi in estate?

 Sì, ma è fondamentale non immergere la testa in acqua di mare/piscina e tenere coperte le zone trattate per i primi 15 giorni indossando un cappellino o, in caso di eye-liner, gli occhiali da sole.

Le zone si gonfiano o arrossano molto?

È sempre soggettivo, nelle sopracciglia può presentarsi un leggero rossore momentaneo su pelli molto delicate e sensibili; se si eseguono le labbra esse possono presentare un aumento di volume che svanisce dopo circa 1/2 ore; dopo il trattamento occhi invece solitamente si presenta un gonfiore che può durare 2/3 giorni e possono essere eseguiti impacchi di ghiaccio o camomilla.

Dopo quanto posso tornare alla vita sociale?

Da subito dopo il trattamento.

Cosa non posso fare subito dopo il trattamento?

Per i primi 15 giorni vanno categoricamente evitati sauna, bagno turco, ambienti 

eccessivamente caldo umidi, lampade solari, sole diretto, make-up sulle zone trattate.

Dopo quanto posso truccarmi?

 Prima di applicare qualsiasi cosmetico sulla zona trattata devono passare almeno 15 giorni.

Dopo quanto posso fare sport?

Si può tornare alle attività sportive dopo 3 giorni, ad eccezione degli sport acquatici (inclusi hydrobike, acquagym, etc) per i quali bisogna attendere 15 giorni.

Ho già un tatuaggio di altro operatore che però non mi soddisfa, possiamo farne uno nuovo?

In questo caso sarà necessario vederci dal vivo! Puoi quindi prenotare la tua consulenza gratuita così avremo modo di valutare la situazione e garantirti una risposta precisa